Fatture Fornitori e Scadenziario Passivo – SPE V16.1.056

ACCESSO : Modulo Spedizioni -> Fatturazione -> [5] -> [1]

Le Fatture Fornitori gestibili in ATA possono essere relative a: 1] Acquisti di Materie Prime (fonte Ordini Fornitori Materiali)  — 2] Acquisti di Prodotti Finiti Commercializzati — 3] Acquisti di Lavorazione — 4] Fatture LIBERE non associate ai punti 1/3

Premere ‘Nuova’ per ogni nuovo documento; confermare o variare il numero/serie di protocollo suggerito (caselle gialle in alto a sx); introdurre fornitore, condizioni di pagamento e rif.to documento e data fornitore. Premere pulsante corrispondente al tipo di fattura in trattamento (Materie Prime, Commercializzato, Lavorazioni); selezionare quindi i documenti nella lista in alto a dx e premere ‘Carica Movimenti’. Apporre eventuali modifiche al dettaglio della subform centrale e premere GENERA FATTURA per confermare e generare il documento interno.  Per introdurre righe libere e quindi non riferite a Materiali, Commercializzati e Lavorazioni, anche su di una fattura nuova e vuota, premere ‘Visualizza Modifica questa Fattura …’ 

Nella form è possibile modificare le righe generate precedentemente ed inserire Righe Libere

Per righe libere fornire il codice (facoltativo) la descrizione, quantità e prezzo. Nel caso di collegamento al SW amministrativo Conto Iva e Contropartita sono obbligatori per la Contabilità Generale, Conto Costo e Divisione per l’Analitica

Al termine CONFERMA per uscire e concludere la FATTURA.  Step Successivo è la CONTABILIZZAZIONE necessaria a generare lo Scadenziario Passivo e generare i dati di transito per il SW amministrativo. Premere pulsante ‘Contabilizzazione’ o Menu Fatturazione -> 5 -> 3

Una volta generato, è possibile accedere allo scadenziario passivo da : Modulo Spedizioni -> Fatturazione -> [5] -> [6]

Da questa form è possibile registrare pagamenti nei seguenti metodi: 

a) Inserendo l’importo nella colonna ‘Imp. Pagato’ ed attivando il flag ‘Sal’ che indica che l’importo è a saldo della scadenza (questo metodo non registra i dettagli dei pagamenti effettuati)

b) Premendo il pulsante A (Pagamenti) – Apre la Form per effettuare pagamenti massivi di più fatture/scadenze per fornitore e registrarne i dettagli:

Pagamenti Massivi: [A] Immettere i dati di riferimento (Causale, Rif.to Assegno o Contabile, Banca, Nota) e l’importo complessivo … [B] Selezionare le fatture/rate da mettere in pagamento (o effettuare filtro ed premere ‘Seleziona Da filtro’ … [C] Premere ‘Elabora‘ per spalmare l’importo inserito su tutte le rate selezionate –

Modificare eventualmente importi e Confermare con ‘Registra Pagamenti’

c) Premendo il pusante B per visualizzare pagamenti già effettuati (dettagli) o per introdurre nuovi pagamenti

Digitare gli importi dei pagamenti nella colonna Quota Pagata, il saldo se chiude la rata ed i dati di riferimento [B] in fondo alla form. Confermare con ‘Registra Pagamenti

E’ possibile modificare ed inserire Causali di Pagamento con doppio click sui campi ‘Causale’ – NB le causali abilitate dovranno avere tipo = “PA” (vedi esempio)