Gestione Anagrafica Clienti

E’ da questa sessione che parte la gestione del modulo commerciale.

In questa area ci occupiamo dell’Anagrafica Clienti

ACCESSO : Modulo Anagrafiche e Commerciale -> Anagrafiche CLIENTI e Tabelle di Base -> [1]

N.B rimando a pagina specifica per menù di collegamento (click sull’immagine)

come per il Codice Fornitore, anche la codifica Cliente prevede

Regole di Codifica (Codice): Il codice è previsto essere di 10 caratteri di cui i primi 4 esprimono il gruppo (Es. 10.00.0001/00 .. 10=Clienti Esteri UE, 00=Grande Distribuzione… /00 Sede/rag.soc. di fatturazione) ed i rimanenti un progressivo.   Il riquadro a fianco riporta l’ultimo numero raggiunto per gruppo, click sulla riga per impostare il codice di un nuovo inserimento cliente.

Rag. Sociale, Indirizzo, Etc: Campi Info Anagrafiche

in caso di indirizzo di destinazione differente rispetto a quello indicato come principale si dovrà generare un nuovo codice che prevede stesso codice ma con ultime cifre differenti (es. 25.00.1025.00 = sede, 25.00.1025.01 = indirizzo di spedizione/filiale)

[Dati Spediz/Fatt.ne]

La compilazione dei campi di questa maschera consente di abbinare al cliente quelle informazione che successivamente il programma utilizzerà con per un’elaborazione più fluida in inserimento ordini ed elaborazione documenti.

Qui è possibile abbinare il tipo di fattura/modulo al singolo cliente.

La priorità di assegnazione consente di definire se il cliente è abilitato a fare ordini, se è spedibile e se risulta prioritario nelle assegnazioni dei capi in caso di ridotta disponibilità di capi a magazzino prodotto finito.

     

Queste opzioni definiscono le condizioni di gestione da utilizzo del modulo b2b indicando l’importo massimo accettato come reso, l’importo di maggiorazione ordine nel caso il cliente chiedesse una sostituzione merce, l’importo spese di spedizione imputabile in fattura e i termini di pagamento che possono differire da quelle standar se l’ordine viene eseguito tramite b2b.

Informazioni utili al settore logistico in sede di produzione documenti di trasporto del cliente.

Dest. Diversa: qui viene abbinato al cliente il codice per una destinazione diversa se esistente. una sola è abbinabile di default ma un cliente ha a disposizione un range di 99 codici utili per codificare altre destinazioni merce.

Codice MID: (Manufacturer Identification Code) – Codice per importazioni/esportazioni
Conto Clienti: Se deve essere esportato in SW Contabile il codice della categoria ‘Clienti’
Controp. Ricavi: Utilizzato nella costruzione del conto vendite in sede di registrazione fatture di vendita
Banche: In ‘Dati Banche’ estremi banca cliente per intestazione pagamenti e rapporti; Ns. Banca indicazione della banca di default dell’azienda su cui valutare i pagamenti (Bonifici, Riba, Etc)
Sub-Fornitura: Solo per Fornitori di Lavorazioni, abilitare se il fornitore ha fornito documentazione DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva) e relativa data di scadenza.
Codice SIAC: Codice bancario di identificazione del Creditore, se comunicato dal fornitore e relativi estremi

[Dati Commerciali]

La compilazione dei campi in sottomaschera Dati Commerciali consente di identificare informazioni del cliente utili ad inserimento ordine e/o consultazioni statistiche.

Listino: con quale listino il cliente acquista
Valuta: selezionare la valuta di acquisto
Zona: permette di geolocalizzare il cliente per successive ricerche e statistiche

Una volta selezionato l’agente, agendo sui pulsanti 1 e 2 si accede direttamente alla gestione specifica trattata nella sessione Gestione Tabelle ad utilizzo Anagrafiche / Commerciale

 

Sconto 1 e Sconto 2: è previsto che il cliente possa acquistare con 2 percentuali di sconto in successione (es. 5%+5%)
Categoria: come per i fornitori, anche per i clienti è possibile abbinarli ad una categoria per successive statistiche e filtri di selezione.
Codice x Statistiche: ulteriore codice di catalogazione.

In questi campi si compilano i dati identificativi del cliente presso agenzie di assicurazione crediti.

Campi identificativi per clienti che utilizzano il programma b2b

[Annotazioni]

Questa sezione è dedicata alle annotazioni del cliente da riportare nei differenti documenti.

[Fatture]

In questa sottomaschera sono consultabili i documenti di fatturazione con il relativo dettaglio.

[Dati Contabili]

codice di collegamento con software di contabilità (se collegato)