Gestione Listini di Vendita e Rivalutazione Costi Modelli

tutta la gestione Listini di Vendita è racchiusa in questa sessione dove possiamo generare, modificare e stampare.

ai menù [1][2] è possibile allineare e rivalutare i costi in schede tecniche e  articoli commercializzati.

Tali operazioni risultano utili, laddove necessarie, prima di generare listini di vendita.

[3]     calcolo e gestione listini di vendita

da questa form generiamo i listini cliccando su Nuovo Listino e definendo collezione, codice listino (alfanumerico), la valuta e la descrizione del listino (vedi riquadro)

Successivamente si impostano i parametri che serviranno a calcolare i prezzi prendendo come base i costi in scheda. (indicati con la freccia)

al termine cliccare su Salva Dati Testata

da questo menù si gestiranno i differenti calcoli in base alle esigenze aziendali e agendo in differenti modi.

si può generare i record del listino selezionando linee e famiglie e successivamente inserire i prezzi e verificare margini di ricarico.

nel piede della maschera è possibile eseguire manutenzione sul listino ed accedere ad un form di analisi costi/prezzi

è da questo menù che si accede al form di gestione calcolo dei listini

il calcolo può essere eseguito in automatico da schede costi oppure considerando un precedente listino come base di calcolo.

si può scegliere se sovrascrivere o accodare i prezzi degli articoli in elaborazione.

Nella sezione di maschera sottostante andremo ad impostare i parametri di calcolo necessari per l’elaborazione del listino; nel caso fossero stati già impostati nella maschera principale, qui verranno solo riportati e potranno essere eventualmente modificati.

possiamo filtrare quale gruppo di articoli far rientrare nel calcolo di listino (eventualmente anche uno solo) e nella sezione sottostante sono indicati le modalità di calcolo che il programma esegue in base all’impostazione dei parametri che avremo scelto per il listino.

Nell’ ultima parte della maschera è possibile attivare alcune specifiche di calcolo del listino che prendono in esame costi Landed che andranno preimpostati nell’apposita tabella HSCode e calcoli pre-pricing e target che analizzeranno dati di venduto (???)

??????

[5]     visualizzazione/stampa di verifica margine di contribuzione listini

elabora una stampa di verifica mettendo in relazioni costi dei modelli e margine in base ai prezzi di vendita.

[6]     stampa listini – vari formati

una volta selezionato il listino da stampare filtrando eventualmente linea ed articoli, possiamo eseguire varie tipologie di tabulati: quelli nel gruppo in alto riportano un prezzo unico per articolo, mentre i report selezionabili nella seconda sezione prevedono le stampe dei listini con prezzi diversificati per gruppo taglie laddove fosse necessario.

si può scegliere se modificare il logo nell’intestazione del listino selezionandolo nel riquadro in alto a destra della maschera.

i dati del listino elaborati in report possono anche essere esportati in file excel indicando il percorso di destinazione nella casella in basso del form.